La Storia

Questa è la storia di due ragazzi romani, due rappresentanti di abbigliamento, due ragazzi pieni di idee e di voglia di fare intrappolati in un lavoro e in un mondo che gli stava stretto...

...e da questa voglia di evasione nasce l'idea di mollare tutto e creare qualcosa di nuovo, qualcosa di loro, qualcosa che renda felici loro e i loro clienti... alla ricerca di un'ispirazione decidono di cominciare da lontano....da New York!!!

liberty statue2

Partono carichi di idee e di speranze, con la voglia di cambiare il loro mondo, la loro vita e si ritrovano a girare la grande mela in lungo e in largo.

Girano per giorni in cerca di qualcosa, ma per deformazione professionale si ritrovano sempre a guardare i bellissimi negozi di abbigliamento newyorkese....ma così non va, manca qualcosa, manca la novità che li renderà felici....

Le ore corrono veloci come lampi, i giorni passano inesorabili, il tempo stringe e loro non hanno ancora un'idea... la loro grande idea...

Così si ritrovano a vagare per il quartiere di Soho affranti ed affamati... affamati di cose buone...delle nostre cose buone.....da adesso in poi la parola d'ordine sarà: trovare i SAPORI ITALIANI!!!!! 

Il destino li porta in un grande caffè...entrano e rimangono folgorati da circa mille mq di gastronomia italiana!!!! Come dei bambini al parco giochi si dirigono verso la giostra migliore, il banco pizzicheria: carciofini, funghetti, melanzane, pomodori secchi, prosciutto San Daniele, provolone piccante e pane casereccio cotto a legna.

E' lì che trovano Gennaro, il loro San Gennaro, un ragazzo napoletano che lavora al banco e al quale affidano un compito arduo: prepargli un panino con tutto quello che voleva.... E così è stato!!!

Con una birra in mano escono dal locale pienamente soddisfatti, con un panino che ricordava tutti i sapori della Nostra terra....puntare su Gennaro è stato come puntare su un a tris vincente!!!! Gustarono quel panino sul marciapiede di Soho come fosse l'ultimo pasto della loro vita.

tre-giorni-a-romaFinito di mangiare guardandosi negli occhi decisero:" QUESTO DOBBIAMO FARE... MA A ROMA"! Quel panino gli aveva fatto riscoprire i sapori di casa, gli aveva fatto capire che non bisognava andare tanto lontani per trovare l'ispirazione, che sono le cose semplici e buone che ci rendono felici e che anche un panino mangiato per strada, se fatto come un'opera d'arte, può regalare grandi emozioni....

Questa è la storia di Emiliano e Valerio, due ragazzi che con tanta grinta e buona volontà hanno realizzato il loro sogno: "La Sandwicheria"